Benvenuti in Relevè!!!

Giunga un caloroso benvenuto alle nuove giovanissime atlete ed ai loro genitori. Nuova linfa pervade la Relevè.

Ben ritrovate a tutte le ginnaste che hanno confermato anche per l’annata 2015-2016 la loro partecipazione alle attività societarie.
Appartenere alla famiglia Relevè significa credere in un progetto in cui le vostre figlie sono le protagoniste e le ispiratrici del nostro impegno. Avercele affidate è per noi motivo di soddisfazione.

La fiducia accordataci ci inorgoglisce e ci richiama inevitabilmente a grande responsabilità. Del resto l’orgoglio di appartenere alla famiglia Relevè non può che basarsi su un solido scambiodi reciproca fiducia.

Non si è ancora spento l’eco del Gran Galà “Il nonno Racconta”, che già si riparte. E si riparte proprio da lì: la gioia del movimento con la cura del portamento, il piacere della ginnastica coniugata all’elegante educazione al ritmo e per le allieve più avanzate, la ginnastica ritmicasostenuta da solide basi di danza.
E’ questa la sostanza didattica del nuovo anno accademico. Rimangono inalterati gli altri obiettivi societari, primo fra tutti la valorizzazione di ogni singola allieva: tutte hanno diritto al successo, ognuna secondo le proprie capacità.

Infine gli obiettivi agonistici. La partecipazione a ben cinque finali nazionali nell’annata 2014-2015 ha accreditato la ASD Relevè Ritmica Brindisi come società di livello superiore nel panorama sportivo italiano. Il lavoro delle nostre istruttrici anche a livello agonistico, ormai apprezzato oltre i confini provinciali e regionali, conferma la bontà della nostra scuola, che auguro possa affermarsi anche in quest’anno sportivo con risultati ancora più prestigiosi.

La Federazione Ginnastica d’Italia ha affidato alla Relevè l’organizzazione della fase Interregionale di Categoria, la competizione di massimo livello di ginnastica ritmica. L’evento, che si svolgerà il 9 e 10 Aprile 2016, ospiterà le migliori ginnaste del Sud Italia con istruttrici, genitori e parenti al seguito, oltre al corpo giudicante ed autorità sportive. Grande onore per tutti noi, ma anche grande onere di una organizzazione che riguarda numerosi aspetti e attraverso la quale vorremmo confermare il nostro stile e la nostra professionalità. Si tratta di un evento molto importante per tutta la famiglia Relevè, ma anche per la città di Brindisi che potrà accogliere e diffondere il fascino della ginnastica ritmica di alto livello e avrà l’occasione di mostrare la propria bellezza e il proprio calore.
E’ per questo motivo che ancora una volta faremo riferimento alla collaborazione dell’ intera famiglia Relevè di cui tutti voi fate parte, per contribuire al lavoro di questa grande macchina organizzativa già avviata.

Permettetemi, infine, un ringraziamento ai giovani dirigenti dell’associazione, che con impegno costante e lontano dai riflettori, anche in questa nuova annata sportiva ci consentiranno di operare nelle migliori condizioni.

Alle istruttrici Giulia, Mara, Roberta, Silvia e Stefania, un grazie per quanto già fatto e un “in bocca al lupo” per il nuovo anno accademico.

Buon Relevè a tutti!!!

Il Presidente
Prof. Gaetano Lapomarda